DDL Per una Cultura di Pace e l'Educazione alla Nonviolenza

Pubblichiamo l’appello ecumenico lanciato da 12 religiosi in favore dell’ inserimento del Diritto alla Pace e del ripudio della guerra nello statuto del Comune di Palermo e in favore di una legge regionale per una Cultura di Pace (analogamente a tutte le altre regioni italiane che già la posseggono).

L’appello è sostegno alle proposte di modifica di statuto e di disegno di legge per l’ARS avanzate dal  MIR e dalle 17 associazioni del comitato per la Nonviolenza, la Pace e i Diritti Umani (Il comitato coinvolge le seguenti associazioni e ONG: Movimento Internazionale della Riconciliazione (MIR), Human Right Youth Organization (HRYO), Accademia Psicologia Applicata (APA),Volontariato Internazionale per lo Sviluppo (VIS), Centro Internazionale per la Promozione dell’ Educazione e dello Sviluppo (Ceipes), Apriti Cuore, Servizio Cristiano, Idea Rom Palermo, Democrazia in Movimento, Rete Lilliput Isola ,  Arcigay Palermo, Associazione teatrale Spazio Aperto,  Coop. Empedocle, Artemisia, ass. Estelas, Rivista Segno, Aleimar, Ass. Pro. Vi.(da)De.(rechos) – Regina della Pace).

Come sacerdoti, religiosi e religiose di diversa confessione facciamo appello affinché:

La città di Palermo riconosca nel proprio statuto il diritto alla Pace ed il ripudio della guerra, impegnandosi ad essere città di Pace, per l’affermazione dei diritti Umani e della Nonviolenza;

Anche la Sicilia, analogamente alle altre regioni d’Italia, possa avere una sua legge in favore di una Cultura di Pace e dell’Educazione alla Nonviolenza, con l’auspicio che possa liberarsi dalla presenza di installazioni militari aggressive, realizzando il suo ruolo di ponte per un Mediterraneo di Pace, libero da armi di distruzione di massa”.

  • Fra’ Graziano Bruno (OFM  Frati minori, Messina)
  • Padre Cosimo Scordato (Diocesi di Palermo, Chiesa di S. Francesco Saverio )
  • Pastore Giuseppe Ficara (Valdesi, Palermo)
  • Pastore Peter Ciaccio (Metodisti, Palermo)
  • Dott. Tommaso Failla  (Avventisti, Palermo, Radio RVS)
  • Padre Franco Maria stabile  (Diocesi di Palermo, Bagheria)
  • Padre Danilo  Volontè (Comboniani, Palermo, Parrocchia di S. Lucia)
  • Padre Domenico Luvarà (Salesiani, Catania)
  • Padre Franco Romano (Diocesi di Palermo, Parrocchia di San Gabriele )
  • Padre Nino fasullo (Redentoristi, Palermo, dir. Rivista Segno)
  • Padre Giovanni D’Andrea (Salesiani, già dir. Chiesa Santa Chiara)
  • Suor Anna Alonzo (Assistenti Sociali Missionarie – Ass. Pro.vi.de -Regina della Pace)

link:

  1. Proposta di inserimento nello Statuto Comunale del ripudio della guerra e del diritto alla Pace.  [http://www.riconciliazione.wordpress.com/2013/05/16/richiesto-dai-nonviolenti-linserimento-nello-statuto-comunale-di-palermo-del-ripudio-della-guerra-e-del-diritto-alla-pace/%5D
  2.   Proposta di legge regionale per una Cultura di Pace  [http://www.leggeculturadipacesicilia.wordpress.com/2013/04/22/bozza-del-ddl-per-una-cultura-di-pace/%5D
GdS 23/05/2013

GdS 23/05/2013

Commenti su: "Appello ecumenico lanciato da 12 religiosi in favore dell’ inserimento del Diritto alla Pace e del ripudio della guerra nello statuto del Comune di Palermo e in favore di una legge siciliana per una Cultura di Pace" (2)

  1. Daniela ha detto:

    La pace è un diritto per tutti….

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: